• img-book

    Arnone Vincenzo (a cura di)

ISBN: 978-88-6434-271-9

Poesia e sacro

di: Arnone Vincenzo (a cura di)

Un’antologia di versi a celebrazione del sacro, perché come dice Roberto Mussapi nell’Introduzione di questo volume, il «sacro è qualcosa di profondamente vicino al mito, e, come il mito non va mai ridotto a un repertorio di favole, così il sacro non si deve ridurre a un semplice repertorio di icone sacrali, di riti.
In poesia l’energia del sacro è la capacità della domanda: è l’atteggiamento del cieco che si rivolge a Cristo e gli dice: “Dammi la luce”. Nel momento in cui il cieco non pensa più di dover credere, è caduto qualcosa, è caduta la domanda, la fame stessa del sacro. La poesia nasce, antropologicamente, per fame del sacro. Il sacro non basta mai, perché rimanda continuamente a Dio, ma non ce lo dà in pasto. E la poesia è anche un modo per illudere di donare una coincidenza di tempi: l’oltretempo, il passato, il presente, il futuro».

ANTEPRIMA

INDICE

 12,00

Quantità:
Informazioni editoriali

ISBN: 978-88-6434-271-9
SKU: 3956
Collana: Poesia/Lo scaffale del Frontespizio
Data di pubblicazione: 2017
Pagine: 72

L' Autore
avatar-author
1945

Don Vincenzo Arnone, nato nel 1945 a Favara (AG), abita a Montebonello (Pontassieve - FI), dove è parroco.

Laureato in lettere moderne presso L’università La Sapienza di Roma, rivolge le sue maggiori attenzioni verso tematiche letterarie e religiose, nella saggistica e nella narrativa. É docente incaricato del Corso di Bibbia e letteratura presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale.
Collabora a riviste e giornali letterari: Avvenire, Vita pastorale, Il nostro tempo, Il governo delle cose, Toscana oggi...
Nell’ambito del Sinodo diocesano di Firenze del 1989-92, ha curato il Gruppo sinodale degli scrittori fiorentini (Luzi, Pampaloni, Saviane, Doni).

Ha tenuto un Corso di Letteratura italiana del Novecento di ispirazione cristiana nelle Facoltà Teologiche di Firenze e di Palermo.

Pubblicazioni di Arnone Vincenzo (a cura di)
Acquista