• img-book

    Meda Juri

ISBN: 978-88-6434-085-2
COD: VA2021 Categoria: Tag: , , ,

La stampa periodica socialista e comunista per l’infanzia tra età giolittiana e fascismo

di: Meda Juri

(1902-1930)

Questo volume nasce dall’esigenza di ricostruire la storia dei numerosi numeri unici e periodici per l’infanzia prodotti su scala locale e nazionale tra età giolittiana e fascismo da insegnanti, editori e istituzioni legati a vario titolo al movimento operaio italiano, al cui organico approfondimento ancora alcuno studio era stato ad oggi dedicato. Colmando questa lacuna, il presente volume ne offre allora un profilo esaustivo che, partendo dai numeri unici primonovecenteschi (“I Maggio dei Fanciulli” e “Alba di Maggio”) e passando per i primi periodici pre-fascisti (“Figli del Popolo”, “Verso la Vita”, “Primavera” e “Il Germoglio”), giunge fino ai periodici stampati negli anni in cui il regime fascista andava ancora consolidando il proprio potere (“Cuore”, “L’Amico dei Fanciulli” e il clandestino “Il Fanciullo Proletario”).

ANTEPRIMA  INDICE

 14,00

Quantità:
Informazioni editoriali

ISBN: 978-88-6434-085-2
SKU: VA2021
Collana: Varia
Data di pubblicazione: 2013
Pagine: 160

L' Autore
avatar-author

Juri Meda è ricercatore presso il Dipartimento di scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo dell’Università degli Studi di Macerata, dove insegna Storia della scuola e delle istituzioni educative.

Dal gennaio 2009 dirige la collana «Nerbiniana. Storia della stampa periodica per l’infanzia e la gioventù» presso la casa editrice Nerbini di Firenze.

Ha pubblicato numerosi articoli e saggi in pubblicazioni scientifiche, la maggior parte dei quali dedicati ai processi di nazionalizzazione dell’infanzia in età contemporanea.

Vedi anche:

Meda Juri (a cura di)

Pubblicazioni di Meda Juri