• img-book

    Alberto Nigra

ISBN: 978-88-97351-29-0

Il pensiero cristologico-trinitario di Giovanni di Scitopoli

di: Alberto Nigra

 Il presente lavoro di ricerca, che si propone di esaminare il pensiero cristologia e trinitario di Giovanni di Scitopoli, si è mosso lungo due direttrici: da una parte, lo sviluppo del dogma cristologico fra i concili di Calcedonia del 451 e il Costantinopolitano II del 553, con l’emergere di nuovi spunti nella comprensione teologica del Verbo incarnato, pur in una fondamentale continuitИ con il quarto concilio ecumenico; dall’altra, l’accoglienza e l’interpretazione nella compagine ecclesiale della prima metà del VI secolo di quel corpus  di testi di recente composizione, che con finzione pseudoepigrafica erano stati attribuiti a Dionigi l’Areopagita e che quindi erano stati fatti risalire direttamente all’età apostolica. Ora, Giovanni di Scitopoli si colloca nel punto di intersezione di queste due direttrici, in quanto egli è allo stesso tempo il primo scoliasta del Corpus Dionysiacum  e uno dei principali esponenti di quel rinnovamento cristologico comunemente denominato “neocalcedonismo”.

ANTEPRIMA

INDICE

 60,00

Quantità:
Dati file

SEA 156

Informazioni editoriali

ISBN: 978-88-97351-29-0
SKU: 4636
Collana: Nerbini International/SEA
Data di pubblicazione: 2019
Pagine: 576

L' Autore
Pubblicazioni di Alberto Nigra