Ordina per:
  • img-book

    Questo libro ricostruisce l’architettura mirabile in cui l’uomo ha racchiuso il tempo, non solo nelle grandi concezioni dell’anno mitologico, liturgico, agricolo, solare, lunare, stellare, ma soprattutto nelle definizioni minime, familiari alla gente semplice, battezzando ogni giorno con un nome proprio, assegnandogli ricorrenze che lo rendevano come un amico al suo ritorno annuale. Così ogni giorno aveva un santo patrono, un ricordo storico, un’associazione con un fenomeno naturale, in una sequenza dove era ignota la precisione ossessiva dell’orologio: efficace, razionale e utile, ma priva di poesia.

    ANTEPRIMA  INDICE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi