• img-book

    Antonio Gaytàn

ISBN: 978-88-6434-711-0

Lineamenti di patrologia. Dal concilio di Calcedonia alla fine della controversia cristologica

di: Antonio Gaytàn

Gli ultimi secoli della Patrologia sono in genere i meno studiati, ma offrono inaspettati punti di interesse. Accanto alle riflessioni originali di argomento cristologico (soprattutto per combattere le eresie del nestorianesimo e del monofisismo) trovano spazio ampie riflessioni esegetiche sui testi della Sacra Scrittura, ma anche interpretazioni e commenti dei testi dei Padri della Chiesa dei secoli precedenti (in modo particolare Agostino e Origene), segno che ormai la Patrologia inizia a riflettere su se stessa. Gli autori più importanti che trovano spazio in questo volume non sono soltanto Padri della Chiesa, ma anche rappresentanti del nascente monachesimo, oppure esponenti della cultura e della filosofia dell’epoca (Boezio e Cassiodoro primi fra tutti). Non manca un ampio capitolo che analizza la letteratura armena, siriana e copta, insieme alle prime controversie con il mondo islamico.
Il volume è diviso in due parti: a una esposizione chiara e precisa della vita e delle opere degli autori della letteratura cristiana antica, fa seguito un’ampia antologia di testi, in modo che il lettore possa confrontarsi direttamente con i testi degli autori di volta in volta studiati.

ANTEPRIMA

INDICE

 34,00

Quantità:
Informazioni editoriali

ISBN: 978-88-6434-711-0
SKU: 5118
Collana: Nerbini International/Sussidi-Patristici
Data di pubblicazione: 2021
Pagine: 344

L' Autore
avatar-author
Antonio Gaytán è nato a Monterrey (Messico). Frate dell’Ordine di Sant’Agostino, ha ottenuto il dottorato in Teologia e scienze patristiche presso l’Istituto Patristico “Augustinianum” (Roma), dove tiene alcuni corsi sull’esegesi dei Padri. È anche docente di Patrologia presso l’Ateneo Pontificio “Regina Apostolorum” (Roma).
Pubblicazioni di Antonio Gaytàn